diventa socio sostenitore

Per diventare SOCIO ordinario o aderente


   Dalla Redazione
Per segnalazioni di eventi, convegni, giornate studio
NUOVO
 IL SONDAGGIO
Lista delle pubblicazioni scaricabili dall'area soci
Lista pag1
         pag2
per info redazione@aip-suoli.it
                  Bacheca AIP
 
Le quote per l'anno 2012 e 2013  sono 25/00 EU per Aderenti e 50/00  EU per Ordinari. Le quote per il prossimo anno 2015-2016  saranno 25/00 Euro per Ordinari, 15/00 per Aderenti. 50/00 Euro per i Soci sostenitori
 Possono essere pagate tramite bonifico bancario al codice IBAN intestato a: Associazione Italiana Pedologi presso la Filiale 01799 della Banca Intesa San Paolo di Via Merulana 41-42, Roma. IT15S0306905162100000003183
In alternativa mediante pagamento diretto ad un componente del Consiglio Direttivo.
 
Per ogni informazione contattare la segreteria@aip-suoli.it
   I temi di    attualità
NEWS (HomePage ottimizzata per  Explorer 8. Risoluzione 1280per1024 pixel. L'uso di altri browser possono dare difformità nelle grafiche dall'originale) 



OCCASIONE DI LAVORO

25/06/2015
Si ricerca un pedologo per una consulenza in un'area del Nord italia.
Maggiori specifiche sono riportate in questa pagina nel box
In evidenza

La segreteria AIP





 

PRESERVARE ISUOLI MONTANI

29/06/2015

Preservare i suoli montani. Forniscono acqua a metà della popolazione mondiale.

" i terreni montani sono le fragili fondamenta di ecosistemi che forniscono acqua. Un nuovo libro della FAO fornisce approfondimenti tecnici sulla loro gestione sostenibile...."

La FAO fornisce questa interessante riflessione. In Italia, dopo aver fornito accurate Banche dati incentrate soprattutto sui suoli delle aree agricole poco o troppo poco è stato fatto in questo settore.Ci aspettiamo che gli enti preposti possano dare un contributo al loro studio e rilievo con la produzione di Banche Dati e carte dei suoli della montagna.Leggi tutto


CINQUE PRESUPPOSTI PER DIFENDERE IL SUOLO

11/06/2015

La ricerca dev'essere trans-disciplinare e indipendente, e deve saper influire nella società (sulle persone e sui decisori politici), non limitarsi a pubblicazioni scientifiche: solo così sarà possibile intervenire in modo reale e realizzare politiche di tutela efficaci. Un commento di Paolo Pileri, autore di "Che cosa c'è sotto", dalla Global Soil Week in corso a Berlino  

 





 
CONVEGNO AD ASTI  25 GIUGNO 2015
20-06-2015 

 Incontro con l'Assessore regionale Giorgio Ferrero

L'ODAF di Asti organizza per Giovedì 25 giugno prossimo ad Asti (sede ancora da definire) alle ore 17.30 un incontro con l'Assessore regionale Giorgio Ferrero sul tema della nuova proposta di Legge per  ridurre il consumo di suolo in Piemonte. A giorni  il programma definitivo.

 

   
     
  

In evidenza
 

Si richiede una consulenza per un’indagine pedologica su due stazioni di monitoraggio, ubicate Nord Italia, della quale si riportano i principali parametri da monitorare:

·      Indagini di campo: caratteristiche orizzonti e distribuzione  campionature

attraverso profilo di suolo con 2 metri dal p.c

e sondaggio manuale( trivellata)spinto fino  a prof. 50 cm dal p.c.

La prestazione prevede la caratterizzazione degli orizzonti secondo il Soil Survey Manual e la restituzione con

·    Classificazione Soil Taxonomy ( non definito livello di approfondimento)

·  Classificazione F.A.O.( WRB2006)

Gli interessati sono pregati di inviare o contattare l'Associazione

segreteria@aip-suoli.it  per ricevere gli estremi della Ditta proponente. Il servizio è disponibilie solo ai soci in regola con le quote associative 2014-2015.


 

 

Riceviamo e pubblichiamo alcuni studi recenti gentilmente concessi da una nostra socia nel rapporto fra GIS e suolo.
Le pubblicazioni sono disponibili  nell'area riservata alla sezione CdP

               Approfondimenti:
IL SUOLO E IL DISSESTO IDROGEOLOGICOtd>
           Dissesto idrogeologico:
 un tema sempre più di attualità per le implicazioni di natura ambientale e anche economica. L'azione di contrasto a questo fenomeno, che travolge letteralmente il nostro paese da sempre non può che essere affrontato  in maniera multidisciplinare: dalla geologia alla idrologia, ad una consapevole gestione del territorio allo studio del suolo in senso stretto.  In particolare un pedologo può dare un contributo essenziale  per  studiare  sistemi e modelli atti a contenere e stimare  la perdita di suolo, i fenomeni erosivi a danno delle coperture e quindi le aree a maggior rischio di erosione e  dissesto. Dai dati dei suoli e dalle carte geologiche e dei suoli alla Land evaluation come sistema di pianificazione


                      Link
SIAS Regione Sicilia
   
IUSS - Soil Classification 
   
 JRC - ISPRA  
   
CGT_Università Siena
   
WRB_FAO
   
CATAP
   
IPLA  

 
  ERSAF_Lombardia
Geoportale Minambiente










  AIP 
 
seguici su Facebook
  ARCHIVIO ARGOMENTI TRATTATI  
Associazione Italiana Pedologi
associazione no-profit

sede legale: piazza D'Azeglio, 30
50121 Firenze
codice fiscale 9404183048
3
Il materiale presente nel sito www.aip-suoli.it  è consultabile liberamente e riproducibile salvo l'obbligo di citarne la fonte, autore e relativi link.
credits
Segreteria AIP
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18
segreteria@aip-suoli.it
tel 0577 272875