diventa socio sostenitore

Per diventare SOCIO ordinario o aderente


   Dalla Redazione
Per segnalazioni di eventi, convegni, giornate studio
NUOVO
 IL SONDAGGIO
Lista delle pubblicazioni scaricabili dall'area soci
Lista pag1
         pag2
per info redazione@aip-suoli.it
                  Bacheca AIP
 
Le quote per il prossimo anno 2015-2016  saranno 25/00 Euro per Ordinari, 15/00 per Aderenti. 50/00 Euro per i Soci sostenitori
 Possono essere pagate tramite bonifico bancario al codice IBAN intestato a: Associazione Italiana Pedologi presso la Filiale 01799 della Banca Intesa San Paolo di Via Merulana 41-42, Roma. IT15S0306905162100000003183
In alternativa mediante pagamento diretto ad un componente del Consiglio Direttivo.
 
Per ogni informazione contattare la segreteria@aip-suoli.it
   I temi di    attualità
NEWS (HomePage ottimizzata per  Explorer 8. Risoluzione 1280per1024 pixel. L'uso di altri browser possono dare difformità nelle grafiche dall'originale)
 



Slow Food cerca un milione di firme europee per proteggere il suolo 

23/09/2016

Slow Food chiede maggiore protezione per il suolo e avvia una petizione molto ambiziosa: raccogliere 1 milione di firme nei prossimi 12 mesi.

Secondo Di Croce, mobilitarsi affinché l’Ue continui ad essere sensibile al tema e a provvedere un’adeguata protezione del suolo che a causa dell’erosione, della salinizzazione, del dissesto idrogeologico e della contaminazione da inquinanti sta perdendo fertilità.

 approfondisci  





 Terremoto Centro Italia: rilevato abbassamento del suolo
a forma di “cucchiaio” ch
e si estende per circa 20 km

16/09/2016
L’utilizzo di 
immagini satellitari radar ad apertura sintetica 
(Syntetic Aperture Radar, SAR) permette di misurare 
la
deformazione permanente del suolo causata dal terremoto
del 24 agosto 2016
.
Per approfondire

 

 




 

Antiche tradizioni africane per migliorare la resa dei suoli

16/09/2016

Uno studio condotto dal'lUniversità del Sussex ha stabilito che l'antico metodo dell'Africa occ. di aggiunta ai suoli tropicali di carbone e rifiuti organici ha permesso di mantenere un' ottima fertilità. Inoltre la pratica agricola potrebbe essere la risposta a compensare le emissioni di Anidride carbonica, impedendo la carenza di cibo.

 













approfondisci

 

 

 

 

Il sisma gli effetti e le conseguenze

 02/009/2016

 Dopo il disastro c'è la naturale conta dei danni e soprattutto delle vittime. Ma dobbiamo anche riflettere su cosa è cambiato nel territorio oltre che le devastazioni. Profonde crepe sono state rilevate, frane si sono rimosse o sono in equilibrio instabile. La imminente stagione delle piogge con i rituali effetti sul dissesto idrogeologico incipiente e endemico del nostro paese potrebbero aprire ulteriori scenari.  E' indispensabile monitorare e mappare quella parte di territorio. approfondisci

   
     
  

IN EVIDENZA

WWW.regione.toscana.it

 

Attraverso questo geoblog è possibile scaricare varia documentazione per orientarsi nelle procedure, studi, presenti nel settore della Pedologia  in Toscana. Vine inserito anche nel box link .

 

http://www.regione.toscana.it/web/geoblog/-/pedologia

PIATTAFORMA DIGITALE ( VERSIONE BETA)

Analizzare e quantificare le variazioni di consumo di suolo e di uso agricolo del suolo a scala di dettaglio su tutto il territorio nazionale

http://www.soilmonitor.it/

La piattaforma web è gratuita e di conseguenza ogni utente può consultarla e può selezionare l’area di suo interesse (Comune, provincia, Regione).
  

 

scarica la CLASSIFCAZIONE WRB 2014/15

The direct link to the pdf is here:  http://www.fao.org/3/a-i3794e.pdf

 

 

               Approfondimenti:
IL SUOLO E IL DISSESTO IDROGEOLOGICO
Dissesto idrogeologico:
 un tema sempre più di attualità per le implicazioni di natura ambientale e anche economica. L'azione di contrasto a questo fenomeno, che travolge letteralmente il nostro paese da sempre non può che essere affrontato  in maniera multidisciplinare: dalla geologia alla idrologia, ad una consapevole gestione del territorio allo studio del suolo in senso stretto.  In particolare un pedologo può dare un contributo essenziale  per  studiare  sistemi e modelli atti a contenere e stimare  la perdita di suolo, i fenomeni erosivi a danno delle coperture e quindi le aree a maggior rischio di erosione e  dissesto. Dai dati dei suoli e dalle carte geologiche e dei suoli alla Land evaluation come sistema di pianificazione




 
             Link
SIAS Regione Sicilia
   
IUSS - Soil Classification 
   
 JRC - ISPRA  
   
 consumo di suolo  (webSoil Monitor)
GeoBlog_pedologia Toscana
FAO SOILS PORTAL
   
CATAP
   
IPLA  

 
 ERSAF_Lombardia
Geoportale Minambiente





  AIP 
 
seguici su Facebook
  ARCHIVIO ARGOMENTI TRATTATI  
Associazione Italiana Pedologi
associazione no-profit

sede legale: piazza D'Azeglio, 30
50121 Firenze
codice fiscale 9404183048
3
Il materiale presente nel sito www.aip-suoli.it  è consultabile liberamente e riproducibile salvo l'obbligo di citarne la fonte, autore e relativi link.
credits
Segreteria AIP
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18
segreteria@aip-suoli.it
tel 0577 272875