diventa socio sostenitore

Per diventare SOCIO ordinario o aderente


   Dalla Redazione
Per segnalazioni di eventi, convegni, giornate studio
NUOVO
 IL SONDAGGIO
suolo e piani regolatori

le città risultano ogni giorno di più ingolfate da traffico e nuova edificazione con un consumo di suolo preoccupante. Ogni pianificazione dovrebbe tenere conto di spazi dedicati al verde pubblico e aree destinate a utilizzi diversificati: quanto ritenete possano essere utile studi pedologici per una scelta urbanistica adeguata?

Fateci sapere cosa ne pensate

Lista delle pubblicazioni scaricabili dall'area soci
Lista pag1
         pag2
per info redazione@aip-suoli.it
                  Bacheca AIP
 
Le quote per l'anno 2012 e 2013  sono 25/00 EU per Aderenti e 50/00  EU per Ordinari. Le quote per il prossimo anno 2014  saranno 25/00 Euro per Ordinari, 15/00 per Aderenti. 50/00 Euro per i Soci sostenitori
 Possono essere pagate tramite bonifico bancario al codice IBAN intestato a: Associazione Italiana Pedologi presso la Filiale 01799 della Banca Intesa San Paolo di Via Merulana 41-42, Roma. IT15S0306905162100000003183
In alternativa mediante pagamento diretto ad un componente del Consiglio Direttivo.
 
Per ogni informazione contattare la segreteria@aip-suoli.it
   I temi di    attualità
NEWS (HomePage ottimizzata per  Explorer 8. Risoluzione 1280per1024 pixel. L'uso di altri browser possono dare difformità nelle grafiche dall'originale) 


 
Video sulla conservazione del suolo

29/11/2014

 Riceviamo e pubblichiamo un link proposto del video sulla conservazione del suolo in Sicilia fatto dai colleghi regionali nell'ambito del progetto LIFE SOILPRO.

 https://www.youtube.com/watch?v=mfh5W6AhbGk







 
Sintesi della giornata IPLA_AIP del 5 dicembre 2014

14/12/2014

In occasione del World Soil Day 2014, IPLA, in collaborazione con la Federazione Interregionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali del Piemonte e l’AIP, hanno realizzato il 5 dicembre 2014 una giornata dedicata alla divulgazione e alla didattica sul suolo. I lavori, trasmessi anche in diretta streaming (e in concomitanza con decine di eventi simili in tutto il mondo!), sono stati caratterizzati da una nutrita partecipazione seguiti da una  discussione che ha messo a confronto attori del panorama politico (tra i quali l’Assessore regionale all’Ambiente), professionale e scientifico piemontese

approfondisci

12-12-2014 
Arare meno per produrre di piu': alcuni consigli pratici
C
ercare di non alterare troppo la stratificazione e la struttura del suolo è l'obiettivo di molti centri di ricerca e aziende specializzate in mezzi tecnici per l'agricoltura. A Torino, l 'Istituto per le piante da legno e l'ambiente (IPLA) ha aderito a un progetto europeo, Help Soil, per garantire produzioni di qualità (e quantità) adeguata a soddisfare il fabbisogno economico e umano senza stravolgere il suolo agricolo.
approfondisci


 

New Hydraulic Pedotransfer Functions for Europe

25-11-2014  

Soil hydrological properties have an important role in soil functions. Their predicted values are used in agronomic, environmental and hydrological models, which have wide ranges of analytical and planning applications.

Riceviamo News da Inst  Enviromental and Sustainability (IES)

Testo in Inglese

approfondisci
   
     
  

In evidenza

GIORNATA APPROFONDIMENTO del 5 12 2014

 

In occasione del Wordl Soil Days presso la sede IPLA in Corso Casale 476 a Torino il 5 dicembre 2014  si è tenuto un incontro tematico sull'importanza del suolo con particolare riferimento ad un approfondimento della conoscenza dei suoli in ambito agricolo e forestale del Piemonte.La giornata è stata organizzata da IPLA con Ordine degli Agronomi e Forestali del Piemonte con la partecipazione di referenti AIP.

A breve saranno disponibil in area riservata ai soci le slide degli interventi

 

 

 

 

 

 

 

               Approfondimenti:
IL SUOLO E IL DISSESTO IDROGEOLOGICO
           Dissesto idrogeologico:
 un tema sempre più di attualità per le implicazioni di natura ambientale e anche economica. L'azione di contrasto a questo fenomeno, che travolge letteralmente il nostro paese da sempre non può che essere affrontato  in maniera multidisciplinare: dalla geologia alla idrologia, ad una consapevole gestione del territorio allo studio del suolo in senso stretto.  In particolare un pedologo può dare un contributo essenziale  per  studiare  sistemi e modelli atti a contenere e stimare  la perdita di suolo, i fenomeni erosivi a danno delle coperture e quindi le aree a maggior rischio di erosione e  dissesto. Dai dati dei suoli e dalle carte geologiche e dei suoli alla Land evaluation come sistema di pianificazione


                      Link
SIAS Regione Sicilia
   
IUSS - Soil Classification 
   
 JRC - ISPRA  
   
CGT_Università Siena
   
WRB_FAO
   
CATAP
   
IPLA  

 
  ERSAF_Lombardia
Geoportale Minambiente










  AIP 
 
seguici su Facebook
  ARCHIVIO ARGOMENTI TRATTATI  
Associazione Italiana Pedologi
associazione no-profit

sede legale: piazza D'Azeglio, 30
50121 Firenze
codice fiscale 9404183048
3
Il materiale presente nel sito www.aip-suoli.it  è consultabile liberamente e riproducibile salvo l'obbligo di citarne la fonte, autore e relativi link.
credits
Segreteria AIP
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18
segreteria@aip-suoli.it
tel 0577 272875