diventa socio sostenitore

Per diventare SOCIO ordinario o aderente


   Dalla Redazione
Per segnalazioni di eventi, convegni, giornate studio
NUOVO
 IL SONDAGGIO
Il consumo di suolo: Dati allarmanti provenienti da fonti autorevoli segnalano che  in Italia si sta consumando troppo suolo e che rischiamo di perdere una risorsa praticamente non rinnovabile: cosa proponete per arginare il fenomeno?

Lista delle pubblicazioni scaricabili dall'area soci
Lista pag1
         pag2
per info redazione@aip-suoli.it
                  Bacheca AIP
 
Le quote per l'anno 2012 e 2013  sono 25/00 EU per Aderenti e 50/00  EU per Ordinari. Le quote per il prossimo anno 2014  saranno 25/00 Euro per Ordinari, 15/00 per Aderenti. 50/00 Euro per i Soci sostenitori
 Possono essere pagate tramite bonifico bancario al codice IBAN intestato a: Associazione Italiana Pedologi presso la Filiale 01799 della Banca Intesa San Paolo di Via Merulana 41-42, Roma. IT15S0306905162100000003183
In alternativa mediante pagamento diretto ad un componente del Consiglio Direttivo.
 
Per ogni informazione contattare la segreteria@aip-suoli.it
   I temi di    attualità
NEWS (HomePage ottimizzata per  Explorer 8. Risoluzione 1280per1024 pixel. L'uso di altri browser possono dare difformità nelle grafiche dall'originale) 


Il suolo troppo salato: quando il progresso diventa un problema
29/10/2014

Da recenti studi effettuati in USA  la salinizzazione del suolo è un grosso problema, e  che potrebbe aggravarsi. Secondo una recente stima, l'accumulo di sali nel suolo, provoca una cifra elevatissima di perdita in termini di produzione agricola ed economica. L'uso indiscriminato di colture irrigue forzate, in condizioni pedologiche
sfavorevoli, genera accumuli di sali in superficie con conseguente e irrimediabile perdita di fertilità. Le pratiche irrigue quindi dovrebbero essere supportate da studi geo pedologici di dettaglio al fine di evitare questo problema

approfondisci



 
COMUNICATO AIP
17-03-2014
CAMBIO COORDINATE BANCARIE PER EFFETTUARE
VERSAMENTI QUOTE
                  
   IL NUOVO IBAN DI RIFERIMENTO E'
             
IBAN AIP :  IT15S0306905162100000003183.
presso la Filiale 01799 della Banca Intesa San Paolo di Via Merulana 41-42, Roma



 
 Per La difesa del suolo ancora parole, martedì potrebbe essere
però un passo importante

“Martedì prossimo a seguito delle comunicazioni del Ministro dell’Ambiente,

Galletti, al Senato, verrà discussa e votata la Mozione n. 1- 00308 che ho

 presentato il 18 settembre, raccogliendo l’appello lanciato dal Prof. Fabio Terribile e

sottoscritto da oltre 1400 tra studiosi e docenti universitari europei,

 che hanno tra gli altri, chiesto con forza a Matteo Renzi per il semestre

di presidenza italiana al Consiglio dell’Unione Europea di riproporre

 e far approvare la direttiva europea per dare regole comunitarie per la tutela

 e la difesa del suolo”. A dichiararlo è il Senatore Roberto Ruta.

approfondisci


 

20-10-2014

Situazione preoccupante in Cina.

L'inquinamento atmosferico della Cina è infame. La foschia dalle fabbriche  e lo smogpuò comportare l'impossibilità di vedere gli edifici dall'altra parte della strada.Costringe le scuole a chiudere. Maschere sono all'ordine del giorno.

Ma la Cina ha un altro problema di inquinamento - inquinamento del suolo.

approfondisci
   
     
  

In evidenza

 

 

 

 

 

 

 

 

corsi di aggiornamento

FONDAMENTI  DI SCIENZA DEL SUOLO e "LO  STUDIO DEI  PALEOSUOLI E LORO UTILIZZAZIONE NELLA PRATICA GEOLOGICA

 

                   

I corsi saranno tenuti da esperti pedologi  soci AIP

 

Il percorso formativo è aperto ad un numero massimo, complessivo per i due corsi, di 60 partecipanti e riservato a ricercatori, tecnologi, dirigenti e esperti del settore in possesso di laurea attinente all’ambito di studio.

.

 Per notizie ed iscrizioni utilizzate il link che segue

http://www.isprambiente.gov.it/it/formeducambiente/corsi-di-formazione-ambientale/in%20evidenza/aperte-le-iscrizioni-ai-corsi-di-formazione-ambientale-in-201cfondamenti-di-scienza-del-suolo201d-e-201clo-studio-dei-paleosuoli-e-la-loro-utilizzazione-nella-pratica-geologica201d

 

 

 

 

 

 

               Approfondimenti:
IL SUOLO E IL DISSESTO IDROGEOLOGICO
           Dissesto idrogeologico:
 un tema sempre più di attualità per le implicazioni di natura ambientale e anche economica. L'azione di contrasto a questo fenomeno, che travolge letteralmente il nostro paese da sempre non può che essere affrontato  in maniera multidisciplinare: dalla geologia alla idrologia, ad una consapevole gestione del territorio allo studio del suolo in senso stretto.  In particolare un pedologo può dare un contributo essenziale  per  studiare  sistemi e modelli atti a contenere e stimare  la perdita di suolo, i fenomeni erosivi a danno delle coperture e quindi le aree a maggior rischio di erosione e  dissesto. Dai dati dei suoli e dalle carte geologiche e dei suoli alla Land evaluation come sistema di pianificazione


                      Link
SIAS Regione Sicilia
   
IUSS - Soil Classification 
   
 JRC - ISPRA  agg sett2014 
   
CGT_Università Siena
   
WRB_FAO
   
CATAP
   
IPLA  
Forum di discussione sui crediti di carbonio alla pagina http://forumco2.ipla.org

 
  ERSAF_Lombardia
Geoportale Minambiente










  AIP 
 
seguici su Facebook
  ARCHIVIO ARGOMENTI TRATTATI  
Associazione Italiana Pedologi
associazione no-profit

sede legale: piazza D'Azeglio, 30
50121 Firenze
codice fiscale 9404183048
3
Il materiale presente nel sito www.aip-suoli.it  è consultabile liberamente e riproducibile salvo l'obbligo di citarne la fonte, autore e relativi link.
credits
Segreteria AIP
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18
segreteria@aip-suoli.it
tel 0577 272875