diventa socio sostenitore

Per diventare SOCIO ordinario o aderente


   Dalla Redazione
Per segnalazioni di eventi, convegni, giornate studio
NUOVO
 IL SONDAGGIO
Lista delle pubblicazioni scaricabili dall'area soci
Lista pag1
         pag2
per info redazione@aip-suoli.it
                  Bacheca AIP
 
Le quote per il prossimo anno 2016-2017  saranno 25/00 Euro per Ordinari, 15/00 per Aderenti. 50/00 Euro per i Soci sostenitori
 Possono essere pagate tramite bonifico bancario al codice IBAN intestato a: Associazione Italiana Pedologi presso la Filiale 01799 della Banca Intesa San Paolo di Via Merulana 41-42, Roma. IT15S0306905162100000003183
In alternativa mediante pagamento diretto ad un componente del Consiglio Direttivo.
 
Per ogni informazione contattare la segreteria@aip-suoli.it
   I temi di    attualità
NEWS (HomePage ottimizzata per  Explorer 8. Risoluzione 1280per1024 pixel. L'uso di altri browser possono dare difformità nelle grafiche dall'originale)
 



Il degrado dei suoli:come la scienza e le tecnologie possono mitigare

14/02/2017

 

I nostri suoli sono in difficoltà.Le grandi tempeste di polvere causate da una destrutturazione dei terreni ne sono un allarmante segnale. I prossimi anni saranno dedicati anche a cercare di salvare il possibile anche attraverso una consapevole gestione

approfondisci




 

La salinità ed il suolo:strategie per combatterla

14/02/2017

La salinità  dei suoli è un problema che coinvolge molti paesi fra i quali, in parte, anche l'Italia. Alcune varietà di erbe perenni possono abbassare la CE sotto il livello 4 che è considerato il livello fisiologico nei test di conduttanza elettrica .Anche una gestione delle acque può portare a sensibili incrementi nei suoli  di CE sopra 4 o 5. Valori che impedisono uno sviluppo radicale adeguato. Ma vi sono varietà salino tolleranti.

 

approfondisci


23/01/2017

Le enormi quantità di neve presenti in tutto l'Appennino potrebbero dare origine a fenomeni di dissesto idrogeologico: lo storage dei suoli, causa lo scioglimento della neve può aumentare considerevolmente raggiungendo dal suolo gli strati più profondi e riattivando piani di scivolamento e comunque andando ad ingrossare in maniera esponenziale la portata di tutti i corsi d'acqua: dal più piccolo fosso fino ad arrivare ai fiumi a portata costante. Minacciando inoltre strade vicinali, comunali e arterie di collegamento. E' necessario attivarsi per prevedere eventuali piani di emergenza in caso di interruzioni di strade e vie di comunicazione.Intanto a Visso lanciano l'allarme......

Approfondisci  


 Variazioni del pH del suolo tra climi umidi e asciutti

08/01/2017

In climi asciutti, il suolo è alcalino; in climi umidi esso tende all'acidità. Questo è noto. Quello che alcuni ricercatori hanno stabilito che questo passaggio avverrrebbe in tempi e modi molto bruschi. Rosse aree acide. Blu alcaline nell'immagine.

 

Approfondisci

   
     
  

IN EVIDENZA

WWW.regione.toscana.it

 

Attraverso questo geoblog è possibile scaricare varia documentazione per orientarsi nelle procedure, studi, presenti nel settore della Pedologia  in Toscana. Vine inserito anche nel box link .

 

http://www.regione.toscana.it/web/geoblog/-/pedologia

PIATTAFORMA DIGITALE ( VERSIONE BETA)

Analizzare e quantificare le variazioni di consumo di suolo e di uso agricolo del suolo a scala di dettaglio su tutto il territorio nazionale

http://www.soilmonitor.it/

La piattaforma web è gratuita e di conseguenza ogni utente può consultarla e può selezionare l’area di suo interesse (Comune, provincia, Regione).
  

 

scarica la CLASSIFCAZIONE WRB 2014/15

The direct link to the pdf is here:  http://www.fao.org/3/a-i3794e.pdf

 

 

               Approfondimenti:
IL SUOLO E IL DISSESTO IDROGEOLOGICO
Dissesto idrogeologico:
 un tema sempre più di attualità per le implicazioni di natura ambientale e anche economica. L'azione di contrasto a questo fenomeno, che travolge letteralmente il nostro paese da sempre non può che essere affrontato  in maniera multidisciplinare: dalla geologia alla idrologia, ad una consapevole gestione del territorio allo studio del suolo in senso stretto.  In particolare un pedologo può dare un contributo essenziale  per  studiare  sistemi e modelli atti a contenere e stimare  la perdita di suolo, i fenomeni erosivi a danno delle coperture e quindi le aree a maggior rischio di erosione e  dissesto. Dai dati dei suoli e dalle carte geologiche e dei suoli alla Land evaluation come sistema di pianificazione




 
             Link
SIAS Regione Sicilia
   
IUSS - Soil Classification 
   
 JRC - ISPRA  
   
 consumo di suolo  (webSoil Monitor)
GeoBlog_pedologia Toscana
FAO SOILS PORTAL
   
CATAP
   
IPLA  

 
 ERSAF_Lombardia
Geoportale Minambiente





  AIP 
 
seguici su Facebook
  ARCHIVIO ARGOMENTI TRATTATI  
Associazione Italiana Pedologi
associazione no-profit

sede legale: piazza D'Azeglio, 30
50121 Firenze
codice fiscale 9404183048
3
Il materiale presente nel sito www.aip-suoli.it  è consultabile liberamente e riproducibile salvo l'obbligo di citarne la fonte, autore e relativi link.
credits
Segreteria AIP
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18
segreteria@aip-suoli.it
tel 0577 272875