Iniziative di divulgazione in Emilia-Romagna
 
Marina Guermandi1 e Carla Scotti2
1 Servizio Geologico Sismico e dei Suoli - Regione Emilia-Romagna
2 I.TER coop - Bologna
 
 

Il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con I.TER, ha realizzato nel corso del 2004-2005 una mostra permanente divulgativa "Terre dell' Emilia-Romagna", visitabile presso la sede regionale di Viale Silvani 4/3 a Bologna. La mostra è composta da varie parti:

  • un pannello in cui è riportata la Carta della Regione Emilia Romagna, in scala circa 1:250.000, che illustra dove sono le otto Unità di Terre principali con le rispettive fotografie di paesaggio;
  • 8 pannelli in cui vengono riportate le foto del profilo e semplici testi divulgativi inerenti il suolo rappresentativo di ciascuna delle otto Unità di Terre;
  • 4 bacheche con campioni di suolo, figure pedogenetiche e foto di sezioni sottili, rappresentative dei principali suoli e processi presenti in Emilia-Romagna ;
  • 4 pannelli fotografici che riportano ingrandimenti di alcuni particolari del suolo con l'obbiettivo di rivelare il lato nascosto della terra proponendone una lettura artistica.
Terre dell'Emilia-Romagna

Responsabile del progetto: Marina Guermandi1
Progettazione: Carla Scotti2, Marina Guermandi1,Francesco Malucelli1, Marco Mensa3
Coordinamento operativo: Carla Scotti2
Fotografie: Marco Mensa3
Preparazione e trattamento campioni di suolo: Giuseppe Benciolini2

1 Servizio Geologico Sismico e dei Suoli - RER
2 I.TER coop - BOLOGNA soc.
3 consulente I.TER

 

La Mostra è stata visitata dal Prof. Francesco Martani, artista di fama e fondatore del Museo di Ca' la Ghironda, che ha sede a Ponte Ronca, nella prima collina del comune di Zola Predosa, a qualche km da Bologna. Martani ha colto non solo lo spirito della Mostra "Terre dell'Emilia-Romagna" ma anche la potenziale bellezza nascosta della terra. Da qui nasce l'idea della mostra fotografica su arte, scienza e natura della terra "I colori della terra" a cura di Carla Scotti (I.TER) con fotografie di Marco Mensa (ETHNOS) che si terrà presso il Museo Cà la Ghironda - Spazio Atelier dal 30 gennaio al 12 febbraio 2006. La mostra rappresenta uno strumento innovativo per divulgare la conoscenza di una risorsa naturale tanto importante.

 
 
 
 

    n. 1-3 anno 2005