Giornata di Studio

I SUOLI IN AMBIENTE URBANO: LA CONOSCENZA, L'USO E LA GESTIONE
PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE A VERDE PUBBLICO


16 maggio 2008 - Siena


 

Si è svolta a Siena il 16 maggio scorso la giornata studio su i suoli urbani. La giornata è stata organizzata dall’AIP e la SIGEA ed ha visto come relatori professori universitari, ricercatori e professionisti legati al mondo della geologia, dell’ingegneria ambientale, dell’architettura paesaggistica e della scienza del suolo.
La giornata così strutturata avendo attinenza con varie professioni ha naturalmente costituito un’interessante e costruttiva giornata sia per i partecipanti sia per gli stessi relatori che hanno avuto modo di confrontarsi sia professionalmente sia scientificamente.
La maggior parte degli intervenuti proveniva dal settore della geologia ma anche in buon numero da architetti e rappresentanti della pubblica amministrazione. Sono intervenuti per esempio esponenti del Comune di Campobasso così come dall’IPLA piemontese e naturalmente dalla provincia senese e grossetana.
La giornata ha avuto un prologo di benvenuto da parte del Geol. Federico Castellani Presidente AIP in carica che ha illustrato brevemente gli scopi dell’incontro. Incontro fra l’altro che si inserisce perfettamente con alcuni aspetti drammaticamente attuali. Il Dr. Castellani ha ricordato infatti ai presenti il ruolo dei suoli partenopei. Suoli che attualmente sono i primi ricettori del disastro ambientale campano dei rifiuti.
Ha fatto seguito poi il Dr. Geol. Gisotti, uno dei più conosciuti studiosi italiani a livello di problematiche urbane che ha tracciato gli aspetti legati ai suoli urbani.
La giornata è via via scorsa passando da aspetti scientifici legati al rapporto fra suolo e pianta con l’intervento della Dr. Anna Benedetti che ha interessato la platea portando esempi di ricerche da Lei seguiti e coordinati sparsi nel territorio nazionale, con particolare riferimento alle ricerche profuse per stabilire indicatori biologici e microbiologici di fertilità passando ad un inquietante e al tempo stesso dotto intervento del Prof. Franco A.Marsan sulla situazione dei suoli posti in alcune aree europee attualmente oggetto di studi e monitoraggio.
La giornata ha poi virato verso aspetti più legati ai problemi legati al paesaggio grazie ad un intervento dell’Arch. Gioia Gibelli che ha mostrato i costi di produzione e mantenimento del verde urbano lasciando immaginare che un approccio progettuale completo e attento si rende necessario per contenere i costi decisamente elevati.
Grazie poi agli interventi del Geol. del Comune di Siena Dr. Marco Signorelli, socio AIP, si è cercato di connettere il professionista o il ricercatore con il mondo delle istituzioni. Mondo così legato a leggi (cfr.152/2006) farraginose e lacunose proprio sulla parte interente alle terre e suoli. Suoli urbani ben chiariti ed esaurientemente illustrati dal Dr. Massimo Paolanti, pedologo, socio AIP.
La giornata è terminata poi con un intervento di due giovani architetti senesi sul complesso rapporto che esiste fra verde urbano e città.
L'’incontro, pienamente riuscito, ha tenuto interessati e presenti tutti i partecipanti fino alla chiusura dei lavori. Il successo della giornata soprattutto per i contenuti e per le problematiche trattate ci ha lasciati, noi AIP e SIGEA, con la voglia e la determinazione di riproporre questo tema in altre occasioni di incontro future.

   
sintesi degli interventi